La Valigia della Mente

canne palustri

La Valigia della Mente, associazione di promozione sociale del turismo consapevole.

Viaggiare per il mondo
ci insegna a essere umili
Ryszard Kapuscinsky

L’associazione nasce nel 2009. La sede è in Lombardia, in provincia di Varese, nell’area del Lago Maggiore.

Condividiamo la passione del viaggio e il piacere di raccontare le nostre esperienze, la voglia di conoscere e confrontarci con anime erranti, sensibili e curiose. Nomadi nella mente e nel cuore, siamo DiversaMente vagabondi e abbiamo riassunto in tre idee come ci piace stare al mondo, nel mondo.

- Turismo Consapevole

Promuoviamo il Turismo Consapevole valorizzando gli aspetti umani, sociali e ambientali che caratterizzano qualsiasi destinazione, vicina o lontana e che sono elementi fondamentali per rendere una vacanza o un viaggio non solo uno spostamento geografico ma una esperienza di arricchimento interiore.

- LentaMente e Solidali

La conoscenza rende consapevoli e spesso genera solidarietà e sostenibilità.

Praticare un Turismo Responsabile è come spalancare una finestra in un mondo popolato di realtà locali dalle mille sfumature, è un percorso che predilige la lentezza e che mette al centro il territorio e il cuore di chi lo vive. Un mondo vicino o lontano, da esplorare, ricco non solo di itinerari ma di emozioni.

La nostra idea di solidarietà è semplice e diretta, animata dalla volontà di non dimenticare l’esperienza vissuta nel corso del viaggio. Spendiamo energia per creare, con microprogetti, un legame di continuità che aiuta, con un contributo economico, a mantenere la visita vicinissima al cuore.

- La Voce del Mondo

La Valigia della Mente ha creato una Mostra Itinerante dal titolo “La Voce del Mondo”.

La Mostra nasce con l’obiettivo di scambiare “sapere” con “beneficenza” ed è proposta a tutti coloro che intendono promuovere l’idea del Turismo Consapevole.

In un percorso di lettura e fotografico, i 19 pannelli della Mostra ripercorrono il cammino dell’uomo, la sua storia, le sue espressioni artistiche, religiose, esplorative e la storia del turismo.

L’esposizione della Mostra prevede una presentazione dove raccontiamo la nostra esperienza, i nostri progetti e la nostra idea del turismo sostenibile.